Funerale completo 

Non è mai facile parlare dell’organizzazione di un funerale completo perché significa dover parlare di morte e significa parlare di un qualcosa che riguarda tutti come essere umani e cioè il fatto di dover essere presente alla morte di una persona che vogliamo bene e di doverci occupare anche di organizzare il funerale. Come tutti  sappiamo è  un’esperienza molto dura dal punto di vista umano da gestire perché da una parte dobbiamo essere in grado in qualche modo di sopravvivere al dolore che può essere molto intenso soprattutto se la persona è morta all’improvviso, ma dall’altra parte dobbiamo farci forza perché è giusto organizzare un funerale che non è solo qualcosa di sociale, ma è un doveroso saluto dignitoso ad una persona che non c’è più alla quale volevamo bene e che ha il  diritto di essere salutata anche dalla sua comunità.  Da questo punto di vista è chiaro che fa la differenza avere al proprio fianco un’impresa di pompe funebri che spesso comunque diventa un’impresa di famiglia con la quale si crea un rapporto di fiducia che va avanti nel tempo, e che rende più facile le scelte da fare in un contesto che come dicevamo è abbastanza drammatico. Infatti sono tante le scelte che bisogna prendere e farà la differenza se la persona che è scomparsa non è scomparsa all’improvviso, ma magari ha lasciato un testamento scritto, perché sapeva che stava arrivando alla fine dei suoi giorni e non voleva lasciare nulla al caso.  All’interno di un testamento olografo del genere non è che vengono segnalate solo delle indicazioni rispetto al funerale ma rispetto anche all’eredità per esempio, però rispetto al funerale magari la persona in questione ha scritto che avrebbe voluto essere cremata invece che sepolta, e giustamente la famiglia, insieme all’impresa di pompe funebri in questione, dovranno esaudire i suoi desideri. Oltre al fatto che magari la persona ha potuto anche lasciare una somma da parte e la famiglia userà per il pagamento delle spese funerarie e si sentirà molto più serena almeno da questo punto di vista. Organizzare un funerale non è per niente facile  Sempre quando si fa riferimento all’organizzazione di un funerale bisogna ricordare quello che abbiamo scritto nel titolo di questa seconda parte, e cioè che l’organizzazione non è facile e soprattutto che richiede tempo e spesso questo tempo non lo si ha.  Poi è chiaro che non tutti i casi sono uguali e lo abbiamo anche ricordato nella prima parte di questo articolo, ma possiamo aggiungere anche il caso di una persona che è morta all’estero e da questo punto di vista bisognerà organizzare un trasporto della salma che rende l’organizzazione del funerale ancora più complessa.  Per questo motivo avere al proprio fianco un’impresa di riferimento con delle persone di cui ci fidiamo è l’unica cosa che ci può supportare In un momento così complicato, e questo dimostra quanto sia importante il lavoro che svolgono per la collettività le persone che lavorano all’interno di queste imprese di pompe funebri. 

Link Utili: onoranze funebri (Wikipedia) Agenzia FunebreCosto FuneraleFuneraleFunerali EconomiciFunerali PrezziImpresa FunebreOnoranze FunebriPompe Funebri PrezziPompe FunebriServizi FunebriContatti e preventivi (Sito)

Chiama Ora
Whatsapp
Email