Tumulazione

Quando si parla di questioni relative alla tumulazione o qualsiasi questione che riguarda l’organizzazione di un funerale certamente si parla di temi delicati che vanno affrontati con cautela.

 Visto che comunque si parla di un’esperienza umana che tutti affrontiamo e cioè quella di doverci prendere cura nell’organizzazione di un funerale di una persona che volevamo bene in un momento non facile, soprattutto se non abbiamo un’impresa di riferimento in questo ambito delle pompe funebri, che almeno ci può supportare dal punto di vista pratico.

 Infatti in quel momento non si è molto lucidi ad esempio per parlare di tumulazioni, che poi altro non è che uno dei metodi utilizzati per seppellire un defunto in questo caso riguarda sepoltura di un involucro mortale in un luogo chiuso e parliamo di mausolei, tombe o cripte, dipendendo dalla scelta della famiglia e in certi casi anche dalla scelta del defunto e quest’ultima cosa va approfondita.

Nel senso che ci sono dei casi in cui una persona non è che muore all’improvviso, ma è una persona che sa già che sta arrivando alla fine dei suoi giorni e quindi cerca di preparare il tutto magari lasciando un testamento nel quale specifica in maniera chiara come vuole essere sepolto.

Poi naturalmente nel testamento poteva per esempio scrivere che vuole essere cremato che non è una cosa così strana negli ultimi anni, nel senso che sempre più persone si approcciano a questa pratica per le loro convinzioni.

 Per quanto riguarda la tumulazione teniamo presente che parliamo di un metodo di sepoltura che non è certo nuovo, perché già in era preistorica gli uomini primitivi seppellivano i loro morti nelle grotte per una forma di rispetto e questa pratica poi si è evoluta e ancora oggi continua ad essere un metodo di sepoltura molto diffuso, a prescindere se la persona era religiosa o atea.

E comunque sono tutte cose che andranno affrontate in armonia con l’impresa di pompe funebri alla quale abbiamo delegato l’organizzazione del funerale, impresa che starà al nostro fianco anche per quanto riguarda le questioni burocratiche che in Italia non sono mai facili.

La tumulazione è un processo che prevede varie fasi 

Per quanto riguarda le varie fasi del processo di tumulazione una prima molto importante riguarderà la scelta del luogo di sepoltura, che è una scelta da fare insieme alla famiglia in base anche ad eventuali disposizioni testimoniare del defunto come già sottolineavamo nella prima parte.

A questo punto gli addetti dell’impresa in questione si potranno occupare di preparare il corpo del defunto e quindi di lavarlo e imbalsamarlo, e poi bisognerà allestire la bara che dovrà rispettare delle norme severe di Igiene e di sicurezza.

Chiaramente chi sarà stato incaricato dall’impresa di pompe funebri di occuparsi di questa fase dovrà assicurarsi che la bara sia stata posizionata correttamente nel luogo di sepoltura, dando così alla famiglia la garanzia di massima professionalità e della massima delicatezza, che in poche parole sono le caratteristiche di queste imprese che lavorano in questo settore così complesso.

Link Utili: onoranze funebri (Wikipedia) Agenzia FunebreCosto FuneraleFuneraleFunerali EconomiciFunerali PrezziImpresa FunebreOnoranze FunebriPompe Funebri PrezziPompe FunebriServizi FunebriContatti e preventivi (Sito)

Chiama Ora
Whatsapp
Email